La Notte dei Santuari

L’Ufficio nazionale per la Pastorale del tempo libero, del turismo e dello sport in collaborazione con il “Collegamento Nazionale dei Santuari Italiani” ha proposto di celebrare la Notte dei Santuari all’interno dell’iniziativa “Ora viene il Bello”, in programma dal 1 giugno al 17 settembre e che intende essere segno di una ripartenza, della Speranza della rinascita dopo gli eventi dolorosi e difficili vissuti nei mesi passati.

La notte tra venerdì 9 luglio e sabato 10 luglio alle ore 20.00 nel nostro santuario dell’Addolorata del Castello, daremo inizio al tempo dell’estate nel segno della ripartenza con una Veglia di Preghiera e l’apertura della Porta della Speranza, nel contesto dell’iniziativa della CEI “Ora viene il bello”. Al passaggio della porta Santa è annessa l’indulgenza concessa per una notte a tutti i santuari della diocesi.

Invitiamo ad essere presenti oltre i singoli fedeli, anche le famiglie, gruppi, quale segno della speranza che è in ciascuno.

Durante tutti i mesi estivi: fino al 17 settembre 2021, all’attraversamento della Porta, è annessa l’indulgenza plenaria. La celebrazione prevede il «rito di apertura della Porta della Speranza e l’accensione della Lampada».

Il mese mariano – vissuto in comunione con il Papa e i Santuari del mondo, scelti per la maratona di preghiera a Maria per la fine della pandemia – ha ceduto il passo quindi a un altro tratto di strada. Orientato però verso lo stesso indirizzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.